Progetto Centenario Paolo Grassi

/Progetto Centenario Paolo Grassi
Progetto Centenario Paolo Grassi2018-10-17T18:07:30+00:00

2017-2019

PAOLO GRASSI, UNA VITA PER LA CULTURA

CENTENARIO 1919-2019

Progetto centenario Paolo Grassi

.

“Il teatro per me è come l’acqua per i pesci…. Attraverso il teatro io penso tutto il resto: io vedo la politica attraverso il teatro, vedo l’urbanistica.
Lo intendo come un momento catalizzatore, un momento centrale di interessi, di attenzioni, un punto obbligato attraverso il quale passa un dialogo, pubblico o anche segreto, anzi è più importante quello segreto”…
Paolo Grassi

.

Progetto centenario Paolo Grassi

La Fondazione “Paolo Grassi – La voce della cultura”, ha avviato  dall’autunno del  2017 fino al 2019, anno del centenario della nascita di Paolo Grassi, un ampio programma triennale centrato sugli aspetti educativi e di scoperta per i giovani – e in generale per i cittadini – di una grande storia di amore, dedizione e ricerca di uno tra i maggiori protagonisti della vita culturale italiana.

Il programma di questo centenario contiene, con attenzione speciale ai giovani , la storia di quella storia, usando la testimonianza, la parola, la lettura, la fotografia, l’audiovisivo, la riproposta di spettacolo, l’edito, l’inedito, in un ciclo di eventi di altissima qualità e interesse.
Momento fondamentale di questo ambizioso percorso si snoda nelle iniziative di formazione previste con i corsi di educazione al teatro e allo spettacolo nelle scuole primarie e secondarie della provincia milanese, con l’obbiettivo prioritario di formare ed educare un nuovo pubblico.

Il  programma ci raccontera’ della meravigliosa vicenda collettiva di una comunità intellettuale e artistica che nel 1947 metteva mano, moralmente e materialmente, alla ricostruzione di una città partendo dalle geniali proposte  di un uomo che – esemplarmente per tanti altri operatori culturali del ‘900 fino a oggi – riuscì a garantire un legame sinergico tra i due mondi quello della cultura e delle istituzioni, rispettoso di tutte le necessarie autonomie.

Il progetto si prefigge di restituire alla collettività , soprattutto alle nuove generazioni e al nuovo tessuto sociale in cui sono inserite, una nuova conoscenza di Paolo Grassi riattivando e riportando al contemporaneo le sue idee e la sua espressione culturale, modello esemplare e garanzia di collegamento tra due mondi, la cultura e le istituzioni, in un legame sinergico ma rispettoso di tutte le necessarie autonomie, attraverso una serie di attività articolate e complesse:

  • Educazione al teatro e allo spettacolo
  • Indagine sull’agenda di Paolo Grassi dal 25 aprile 1945 al 14 maggio 1947
  • Incontri alla Fondazione Corrente
  • Convegno Paolo Grassi – una vita per la cultura
  • Tavola rotonda “Istituzioni e cultura”- arte, musica e teatro. Casa della cultura, Milano
  • Mostra Fotografica “Paolo Grassi 1919-1981….senza un pazzo come me, immodestamente un poeta dell’organizzazione…”  Palazzo Reale, Milano
  • Paolo Grassi alla Scala 1972-1977

CENTENARIO PAOLO GRASSI

“Il teatro per me è come l’acqua per i pesci…. Attraverso il teatro io penso tutto il resto: io vedo la politica attraverso il teatro, vedo l’urbanistica. Lo intendo come un momento catalizzatore, un momento centrale di interessi, di attenzioni, un punto obbligato attraverso il quale passa un dialogo, pubblico o anche segreto, anzi è più importante quello segreto”… Paolo Grassi

IL PROGRAMMA:

La Fondazione “Paolo Grassi” ha avviato dall’autunno del 2017 fino al 2019, anno del centenario della nascita di Paolo Grassi, un ampio programma triennale centrato sugli aspetti educativi e di scoperta per i giovani – e in generale per i cittadini – di una grande storia di amore, dedizione e ricerca di uno tra i maggiori protagonisti della vita culturale italiana.